La magia del mercatino di Natale di Bolzano – Christkindlmarkt

Da brava bolzanina, pur vivendo da ormai 5 anni in Spagna, non potevo di certo far mancare nel nostro blog di viaggi un’entrata sui mercatini di Natale dell’Alto Adige ed in particolare su quello della mia città natale: Bolzano. Visto che il Natale è ormai alle porte ed avete intenzione di visitarlo, qui di seguito troverete alcuni consigli utili.

Come raggiungere Bolzano?

Vi consiglio di arrivarci in treno. Il mercatino dista poche centinaia di metri dalla stazione. Attraverso Parco della Stazione, che ospita il mercatino di artigianato locale e la pista di pattinaggio, si arriva in piazza Walther dove troviamo il mercatino principale con le casette in legno, il gigantesco albero di Natale riccamente addobbato e il presepe rustico alpino. Per chi invece decide di venire con i mezzi propri o con uno dei tanti pullman di agenzie turistiche, la città è molto organizzata per quanto riguarda i parcheggi (ne vengono creati per l’occasione in zona industriale a sud della città, con frequenti corse di autobus per il centro).

PERCHÈ IL MERCATINO DI NATALE DI BOLZANO È UNO DEI PIÚ BELLI CHE ABBIATE MAI VISTO?

Al di là dell’aspetto commerciale del mercatino, visitarlo, camminare tra le casette e le vie del centro tutte addobbate vi farà immergere nell’atmosfera del Natale. Sembrerà una frase fatta, ma si sente veramente lo spirito natalizio. Spesso mi è capitato di andarci la sera con gli amici e ritrovarmi a fine serata in compagnia di persone conosciute sul momento, infatti, secondo me, non è solo un’attrazione turistica, ma anche un ritrovo per noi bolzanini.

ORARI DI APERTURA DEL MERCATINO DI NATALE: 

Il mercatino è aperto tutti i giorni con orario continuato dalle 10 alle 19, restano aperti fino alle 22 le casette con i prodotti gastronomici. Chiuderà i battenti il 6 gennaio. 

Orari straordinari:
7 dicembre: ore 10 – 21
24 dicembre: ore 10-14
25 dicembre: chiuso
31 dicembre: ore 10-18
1° gennaio: ore 12-19

ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE:

  • BERE IL TIPICO GLÜHWEIN (VIN BRULÈ) 

Non potete venire al mercatino di Bolzano e non bere questa tipica bevanda natalizia a base di vino rosso, aromatizzata con spezie, agrumi e zucchero il tutto servito caldo fumante nella tipica tazza da the con le decorazioni natalizie. (Attenzione, al momento del pagamento non spaventatevi del prezzo: è compresa la cauzione per la tazza che al momento della sua restituzione vi verrà resa a meno che non vogliate tenerla per ricordo, circa 3,50€).

  • MANGIARE IL PANE CON IL FORMAGGIO DI MALGA FUSO

Un’altra cosa da non perdere è questo panino molto particolare fatto con un pane di farina di segale farcito con speck e formaggio di malga fuso al momento.

  • ASSAGGIARE IL BREZEL 

A me piace in particolar modo quello classico senza niente, ma se volete provarlo imbottito di speck e formaggio, oppure con il salame, sono molto buoni da leccarsi i baffi (per chi ce li ha 🙂 ).

  • GUSTARE I DOLCI TIPICI

Qui avete l’imbarazzo della scelta: Strudel, Stollen, Spitzbuam, Zelten, Strauben e molti altri. Il profumo dei dolci, mischiato a quello del vin brulè sarà la cosa che vi rimarrà impressa maggiormente di questo mercatino.

  • GIRO IN CARROZZA TRAINATA DAI CAVALLI 

È un’esperienza che fa tornare indietro nel tempo. Attraversare il centro storico di Bolzano a bordo di una carrozza trainata da cavalli non capita tutti i giorni.

  • VISITARE PIAZZA DELLE ERBE

Piazza delle Erbe è una piazza già di suo molto bella e particolare, che con l’arrivo del Natale si addobba tutta (da non perdere il palazzo che ospita la birreria Hopfen con i pacchi regalo appesi alle finestre).

Dove mangiare a Bolzano?

Rimanendo in centro, ci sono diversi locali tipici dove poter mangiare. A mio avviso, quelli più caratteristici sono il Cavallino Bianco in via Bottai, il Ca’ de Bezzi in via Andreas Hofer, la Birreria Forst in via Goethe, il Voegele di fronte alla birreria Forst e Hopfen in piazza delle Erbe. Sono tutti ristoranti che propongono una cucina tipica dell’Alto Adige.

Dove alloggiare a Bolzano?

Per il dormire, metto subito le mani avanti: Bolzano è cara. Oltre al classico hotel potete trovare anche diverse stanze, B&B o appartamenti da affittare sia in città che nelle immediate vicinanze (per raggiungere la città si possono utilizzare i mezzi pubblici che sono molto efficienti).

Questi sono solo alcuni suggerimenti. Ci sono tante altre cose belle da vedere. Lascio a voi il piacere della scoperta e del fascino della mia città natale.

Se avete domande non esitate a scriverci! 😀

La magia del mercatino di Natale di Bolzano – Christkindlmarkt
5 (100%) 2 vote[s]
Tags from the story
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.