Visitare Viñales, le piantagioni di tabacco e Cayo Jutías

Viñales è una meta turistica che normalmente viene scelta da coloro che decidono di visitare l’isola di Cuba oltre alla capitale, La Havana e le spiagge di Varadero. La Valle di Viñales è situata nella parte nord-occidentale dell’isola nella provincia di Pinar del Rio. Il luogo è Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Chiesa di Viñales

Per raggiungere Viñales dall’Havana, abbiamo deciso di prendere un autobus di Viazul. Il viaggio dura all’incirca quattro ore. Se volete maggiori informazioni su come muoversi per Cuba e altri consigli utili, non esitate a dare un’occhiata alla guida sul nostro viaggio a Cuba.

Arrivando a Viñales con l’autobus facilmente verrete assaliti da un sacco di gente assillante e soffocante che vi mostrerà delle foto per andare a dormire nelle loro casas particulares. Si può sempre decidere di andare all’avventura scegliendo una casa sul posto, noi però, abbiamo preferito alloggiare nella Villa el Mojito, prenotandola direttamente con email da casa e mettendoci d’accordo sull’orario del nostro arrivo. Se volete sapere dove poter dormire a Cuba e ottenere più informazione, potete sempre guardare la nostra entrata sulle casas particulares a Cuba.

COSA VEDERE A VIÑALES?

Viñales è una zona molto turistica. C’è un evidente “motore” economico che sono le casas particulares. Noi abbiamo pagato 20 CUC a notte nella Villa el Mojito e siamo stati trattati benissimo. Da Viñales, moltissima gente si muove per visitare Cayo Jutías, una zona che tutt’oggi è costituita da spiagge tranquille libere dalla calca dei turisti. La sabbia è bianca e l’acqua cristallina. Molta gente percorre il tragitto da Viñales a Cayo Jutías in un taxi collettivo. Noi abbiamo scelto quest’opzione, abbiamo pagato 15 CUC a testa andata e ritorno in una Chevrolet degli anni 50. Dobbiamo proprio dire che l’esperienza è stata incredibile e indimenticabile.

Oltre a Cayo Jutías, la gente viene a Viñales in quanto è uno dei centri agricoli specializzati nella piantagione di tabacco che utilizza metodi tradizionali. I sigari di Cuba sono famosi in tutto il mondo ed è proprio a Viñales che vengono prodotti ed acquistati dai turisti all’Havana.

Si può scegliere se andare a cavallo e percorrere un tragitto tra la valle di Viñales e le piantagioni o addentrarsi e fare un giro lungo la zona. Noi abbiamo avuto la fortuna di incontrare un contadino che ci ha portati fino alle proprie piantagioni di tabacco e sua moglie ci ha insegnato a fumare un sigaro cubano mentre ci spiegava il processo di elaborazione. Dobbiamo dire che è stato proprio interessante e nonostante il prezzo alto dei sigari, ne abbiamo acquistato un piccolo pacchetto in segno di ringraziamento per le spiegazioni e la visita.

Tabacco di Cuba

Vi consigliamo di prendere un taxi e andare fino all’Hotel Los Jazmines, situato sulla collina di Viñales, da qui è possibile avvicinarsi al punto panoramico e godere dell’immensa bellezza che offre la Valle di Viñales.

Non molto distante, è inoltre possibile visitare il Murale delle Preistoria di Viñales, una serie di pitture sulla roccia che in verità non sono preistoriche, ma è comunque un luogo particolare e curioso da visitare, dove viene spiegata l’evoluzione della vita.

Molti turisti visitano pure la famosa Cueva del Indio di Viñales (Caverna dell’Indiano in italiano), noi però, per questioni di tempo, abbiamo deciso di non visitarla. È una meta molto turistica, quindi decidete voi, se avete voglia di addentrarvi nella calca. La miglior cosa da fare è parlare con la persona/famiglia che vi ospita nella casa particular per farvi spiegare come arrivarci esattamente.

Visitare Viñales, le piantagioni di tabacco e Cayo Jutías
5 (100%) 12 votes
Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*